Sinagoga

La prima testimonianza della presenza di una comunità ebraica a Pisa risale al XII secolo che  iniziò a subire una crescita grazie al trasferimento in città di numerosi commercianti ebrei, che nel corso dei secoli  si inserirono nell’ambiente politico e sociale della città. Un esempio di tale partecipazione fu la carica di sindaco della città coperta da un noto membro della comunità ebraica pisana.