Piazza dei Cavalieri

Dopo piazza dei Miracoli, la piazza dei Cavalieri è un’altro principale punto di attrazione per i turisti, anticamente questo luogo era un foro romano, ma assunse un ruolo strategico durante il medioevo e il rinascimento. Nella piazza si trova la sede di uno dei più importanti atenei dell’Italia, l’università “la Normale” in cui hanno studiati molte personaggi illustri della storia italiana, compresi anche alcuni presidenti della repubblica, come Ciampi. Un altro simbolo della piazza è al lato dell’università in cui nel medioevo si trovava la famosissima “torre della Fame” in cui ospitò il conte Ugolino, citato nella “Divina Commedia” di Dante. Comprende il colre fucsia del tema dela diversità culturale.