Quale  Comitato  Giovani  della  Commissione  Nazionale  Italiana  per  l’UNESCO,  l’idea  progettuale prende le mosse dai valori di pace promossi da UNESCO attraverso  la solidarietà  e la conoscenza della cultura. Intento del progetto è quello di radicare nelle nuove generazioni la consapevolezza del valore della diversità  culturale  a partire dalla conoscenza  del proprio patrimonio  territoriale,  in quanto primo canale di identità, capace di veicolare i valori e il senso delle espressioni della cultura.